Avvio attività progetto Secondo Tempo

Lunedi 25 novembre 2019   Venerdì 22 novembre presso i locali di via Foligno 14 in uso a ERI onlus, ha preso l’avvio il progetto Secondo Tempo, destinato alle ricerca attiva del posto di lavoro per le persone disoccupate di età superiore ai 45 anni, residenti all’interno della Circoscrizione 5 (ente finanziatore) e/o attualmente in carico ai Servizi Sociali competenti e afferenti al Polo Inclusione Sociale – Distretto Nord-Ovest della Città di Torino. Nel complesso il gruppo di utenti segnalati dai Servizi Sociali è stato di una ventina in totale, una decina dei quali hanno effettivamente iniziato il percorso. L’obiettivo…

CESAD

La sicurezza alimentare in Gambia è ancora influenzata da numerosi fattori naturali e strutturali che condizionano la vita e la sussistenza dei piccoli agricoltori rurali, e i cambiamenti climatici continuano ad avere effetti sempre più gravi sulla produzione alimentare e sul regime nutrizionale dei gruppi più vulnerabili delle comunità rurali.   Per questo motivo la vision dietro il progetto CESAD è quella di trasformare il settore agricolo nella regione del Gambia chiamata North Bank in un’attività redditizia in grado di generare profitti per gli agricoltori e creare opportunità di lavoro per i disoccupati. Grazie all’aumento della competitività sostenibile dei piccoli…

Envelop “A” on agriculture: il lancio ufficiale

E’ avvenuto ieri il lancio ufficiale, con presentazione pubblica, dei progetti finanziati nell’ambito del programma “Envelop ‘A’ on agriculture for economic growth”, cofinanziato dall’Unione Europea.I temi e gli obiettivi delle azioni sono quelli di promuovere e fornire mezzi di sussistenza, nutrimento, e garantire la sicurezza alimentare nelle aree rurali del Gambia, un Paese ancora agli ultimi posti mondiali per rating di sviluppo umano (secondo il Programma delle Nazioni Unite per lo sviluppo) e in cui European Research Institute opera da tempo. E proprio ERI è in prima fila nel lancio delle attività che verranno, rappresentato nell’occasione da Mauro Valdinoci; insieme…

SPLASH!

SPLASH! IL PRIMO PROGETTO EUROPEO CHE STUDIERÀ LA DINAMICHE DELLE PLASTICHE IN PORTO Milioni di tonnellate di plastica soffocano i nostri mari e oceani. Una presenza ingombrante che danneggia la flora e la fauna marina rischiando di comprometterle nel futuro. Secondo la prestigiosa rivista scientifica Plos One, nel Mediterraneo ne sono presenti almeno 230 milioni. Capire se i porti siano i punti di partenza o di approdo delle microplastiche presenti in acqua, studiandone quantità, tipologia, provenienza, dinamica e percorso, cercando di capire se portano con sé anche altri inquinanti – come ad esempio i metalli – e con i dati…

Prende il via il progetto “GHIOTTO!”

“Ghiotto!” è un progetto di ERI Onlus che promuove e sviluppa la creazione di un’impresa sociale in cui saranno impegnate, attraverso percorsi di autonomia, soggetti inoccupati/disoccupati tra le quali persone con disabilità intellettive medio-lievi che si sviluperrà nelle province di Alessandria e Asti. L’impresa sociale che nascerà si occuperà della produzione di prodotti da forno e della successiva vendita. Il progetto è stato cofinanziato dalla Fondazione SociAL e vede la partnership dell’Agenzia Formativa ERI Educational e la collaborazione con i servizi sociali del territorio C.I.S.S.A.C.A. (more…)

“GHIOTTO!”

“Ghiotto!” è un progetto di ERI Onlus che promuove e sviluppa la creazione di un’impresa sociale in cui saranno impegnate, attraverso percorsi di autonomia, soggetti inoccupati/disoccupati tra le quali persone con disabilità intellettive medio-lievi che si sviluperrà nelle province di Alessandria e Asti. L’impresa sociale che nascerà si occuperà della produzione di prodotti da forno e della successiva vendita. Il progetto è stato cofinanziato dalla Fondazione SociAL e vede la partnership dell’Agenzia Formativa ERI Educational e la collaborazione con i servizi sociali del territorio C.I.S.S.A.C.A. Sono molte anche le realtà del tessuto produttivo e sociale del territorio che hanno deciso…

Torino, 30 ottobre 2017.Turin, le 30 Octobre 2017. Le film “Children are not Afraid of Death, Children are afraid of Ghosts” du metteur en scène Rong Guang Rong est le gagnant du Dong Film Fest 2017.

L’appréciation du public a été confirmée par la décision du Jury du DFF qui pour cette
année était composé par le Président Alessandro Gaudiano, sinologue et critique
cinématographique et par les jurés Francesca Frigo, productrice et directrice de Luci dalla
Cina
et Stefania Stafutti, Profésseur à UniTo et Directeur de l’Institut Confucio de
l’Université de Turin.
Le film de Rong Guang Rong a été élu à l’unanimité comme gagnant (more…)

Plus de 60 apparitions des personnalités publiques, plus d’une dizaine d’événements et 50 partenaires provenant des différents pays, tous en partageant l’idée commune de mettre en réseau les bons exemples du secteur économique, social et cultural qui se sont concrétisés sur les territoires fragilisés par la crise.
Nombreux événements culturels, une école d’été multidisciplinaire, des laboratoires de formation et une résidence d’artistes : c’est avec ces présupposés que à partir du 21 aout au 2 septembre, sera mise en scène une kermesse unique dans son genre.
Est-ce que tout ca va se dérouler dans la Sylicon Valley? Pas du tout, ca va se réaliser dans un (more…)

Une journée différente pour connaitre, observer et toucher du doigt les activités de E.R.I., l’Institut Européen de Recherche : est celle qui ont voulu vivre une vingtaine des employés de la Banque Intesa Sanpaolo qui dans le mois de Juillet ont passé une journée entière avec nous. Les participants ont eu l’opportunité de découvrir nos activités dans le domaine social, en compagnie des demandeurs de protection internationale, et dans le domaine de l’environnement avec les activités de sensibilisation et de recherche des déchets en plastique, mais aussi à travers la présentation par Franco Borgogno du voyage dans le passage à Nord-Ouest auquel ERI à participé en 2016.

Le 12 et le 13 Juillet, les (more…)

C’était l’été, même si les températures étaient carrément en dessous du zéro, quand Franco Borgogno, a rejoint – en tant que représentant de ERI – l’expédition scientifique organisée par le 5 Gyres Institut de San Francisco, dans la Mer Glaciale Arctique: départ de Kangerlussuaq (Groenland), arrivée à Cambridge Bay (Canada). Quinze jours passés à documenter le travail de recherche, à récolter et à analyser la présence des microplastiques dans les eaux des océans.

Ca fait une quinzaine d’années que (more…)